Product

Itair

Le piante sono i grandi purificatori del mondo. E dunque, perché non trovare il modo di approfittarne nella vita di ogni giorno?

ItAir è un purificatore d’aria integrato che vi permette di rigenerare la qualità dell’aria senza dover aprire le finestre e introdurre nell’ambiente tutti gli inquinanti esterni. Monitoriamo costantemente i composti organici volatili (COV) oltre alla temperatura e umidità ambientale garantendo quindi l’efficacia. ITAir è un sistema IoT (Internet of Things) collegabile alla rete domestica WiFi. Dall’applicativo IOS o Android sarà possibile monitorare lo stato della qualità dell’aria, impostare i parametri anche di più dispositivi nei vari ambienti domestici e programmare l’accensione.

Un vaso smart!

ItAir si basa sul principio del Fitorimedio, una tecnologia “green” che utilizza le piante per la mitigazione di inquinanti presenti nel suolo, nell’acqua e nell’aria. La pianta nel sistema ItAir diventa un vero filtro, grazie alla presenza di microorganismi nell’apparato radicale è capace di metabolizzare gli agenti nocivi presenti nell’aria, come ad esempio i COV (composti organici volatili). Attraverso una ventilazione meccanica forzata, il sistema aumenta il flusso d’aria all’interno della pianta e ne amplifica l’efficacia in modo esponenziale.

Perché utilizzare ItAir?

Lo stile di vita moderno costringe le persone a trascorrere circa il 90% del loro tempo in spazi confinati. Gli studi dimostrano che la concentrazione di inquinanti nocivi nell’aria indoor è cinque volte maggiore di quella riscontrabile in ambienti outdoor. L’inquinamento dell’aria non è visibile, ma la maggior parte dei materiali da costruzione, delle finiture dei nostri arredi e degli oggetti da ufficio sono fonti attive di propagazione di numerosi agenti nocivi, con una diretta conseguenza sulla salute (asma, allergie, malattie respiratorie, SBS). L’OMS ha riconosciuto come diritto umano fondamentale la possibilità di respirare un’aria salutare in ambienti chiusi. Altri studi dimostrano come queste problematiche trovino una soluzione semplice e sostenibile grazie all’utilizzo delle comuni piante d’appartamento: circondarsi di “verde” negli spazi quotidiani, domestici, di lavoro o di svago, oltre ad agire sulla qualità dell’aria, rende le persone molto più creative e produttive, agendo sul loro equilibrio psicofisico.

Lista delle piante consigliate per Itair

Di seguito una lista di ventuno piante che suggeriamo per l’utilizzo all’interno del nostro ItAir, depuratore d’aria naturale. La selezione proviene da uno studio effettuato dalla NASA, nella ricerca dell’utilizzo delle piante per l’eliminazione dell’inquinamento dell’aria.

Studi Scientifici su ItAir

La tecnologia del sistema ItAir è licenziata dalla Laboratori Fabrici, che l’ha sottoposto a specifici test che hanno provato il suo effettivo funzionamento e reale efficacia. La validazione scientifica è stata condotta dal LINV, International Laboratory for Plant Neurobiology (www.linv.org), e PNAT, spin-off dell’Università di Firenze (www.pnat.net), due centri d’eccellenza mondiale nello studio dei sistemi naturali e delle piante, che vantano collaborazioni con l’ESA (European Space Agency).